Weca #35. Live streaming: idee e strumenti

“Idee e strumenti per il live streaming in parrocchia” è il titolo al tutorial WeCa disponibile sul sito www.webcattolici.it, su Youtube e su www.facebook.com/webcattolici.

Introdotto dal presidente WeCa Fabio Bolzetta, scritto da Andrea Canton e condotto da Alessandra Carenzio, il tutorial mostra come una parrocchia – ma anche un’associazione o un istituto religioso – possa predisporre una diretta streaming per trasmettere una celebrazione religiosa, una manifestazione o un incontro culturale, tenendo presenti le procedure più semplici e automatizzate (il “livello base”) o le soluzioni più complesse ma ricche di opzioni di personalizzazione e abbellimento (“livello avanzato”). «Ci vuole un po’ di pratica – si avverte – ma i risultati, anche per i neofiti, potranno fare invidia anche a dei canali televisivi tradizionali. Anche dopo la pandemia, infatti, lo streaming resterà un fedele alleato come strumento alternativo – ma complementare – alla presenza fisica».

I tutorial WeCa sono una proposta dell’Associazione WebCattolici Italiani (WeCa) in sinergia con l’Ufficio nazionale per le Comunicazioni Sociali della Cei e il Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media all’Informazione e alla Tecnologia (Cremit) dell’Università Cattolica di Milano. Oltre alla diffusione tramite i social network e sul sito www.weca.it, i tutorial vengono trasmessi sulle televisioni del circuito CoralloSat, sono in podcast su Spotify e sulla skill WeCa sui dispositivi Alexa.

La novità principale di questa terza stagione dei Tutorial WeCa è la collaborazione con la Pontificia Academia Mariana Internationalis (PAMI): l’ultimo tutorial di ogni mese sarà dedicato alla figura di Maria in rapporto al mondo della comunicazione.

L’articolo Weca #35. Live streaming: idee e strumenti proviene da CEInews.

Redazione

Latest videos

Clicca per maggiori informazioni