Ricominci AMO in sicurezza

Un calcio d’inizio speciale ha dato il via ad un pomeriggio di sport e amicizia che ha segnatola ripresa delle attività della Polisportiva San Giovanni Bosco di Marconia.

Dopo la lunga sosta causata dall’emergenza sanitaria in corso, ed attuando tutti i protocolli per la ripartenza, i bambini, i ragazzi e i giovani della grande famiglia Polisportiva San Giovanni Bosco hanno ripreso con gioia ed entusiasmo, le attività di oratorio e sport.

Con lo slogan promosso dall’UsAcli, “RicominciAMO in sicurezza”, abbiamo chiuso un periodo certamente difficile per tutti ed in particolare per loro che finalmente sono ritornati con rinnovata vitalità e gioia immensa a divertirsi su un campo da gioco.

Con gli amici del NOVA SIRI ACADEMY di NOVA SIRI , del JESUS BUON PASTORE di POLICORO e PISTICCI SEVEN di PISTICCI i nostri giovani calciatori, in un torneo ricco di sorrisi, hanno dato sfogo alla loro inesauribile energia e voglia di giocare, alla loro voglia di stare insieme, parlarsi e sopratutto guardarsi negli occhi. Il cielo era grigio, ma nei loro occhi si intravedevano gli arcobaleni più belli. E’ stato un confronto sportivo avvincente e ricco di emozioni dove tutte le squadre hanno dimostrato valore e soprattutto correttezza.

La benedizione del parroco della chiesa di San Giovanni Bosco di Marconia Don Filippo Lombardi, che ha dato il calcio d’inizio alla manifestazione, ha arricchito questo momento, mettendo in risalto non solo l’aspetto sportivo ma soprattutto educativo che trova la sua linfa vitale nell’oratorio, punto di riferimento universale per i giovani di ogni tempo. Il fattore vincente di questo confronto calcistico tra le squadre in campo è stato il FAIR PLAY. Due giornate all’insegna dell’amicizia, dell’allegria, del saper condividere un momento di sport come fattore aggregativo unico ed universale.

RicominciAmo, mettendo al primo posto l’AMOre che, come diceva il nostro amato Don Bosco, è la medicina che può curare ogni male. Può asciugare una lacrima, trasformare la tristezza in sorriso, e abbracciare chi è stato sconfitto. Nella vita e nel calcio, perché esso è più di uno sport, più di un gioco, forse in esso è racchiuso qualcosa di più grande. Attraverso il calcio e con il riferimento  costante a Don Bosco, i nostri ragazzi vivono sentimenti ed emozioni uniche ed indescrivibili che li aiutano a crescere, insegnando loro  ad affrontare la vita, perché in fondo la vita è una partita di pallone!

Il calcio non è solo uno sport, il calcio è vita…ed è bellissimo.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Michela Laguardia

Latest videos

Clicca per maggiori informazioni