Scuola di formazione per operatori di Pastorale Familiare

Nell’anno “Famiglia Amoris Laetitia” la Conferenza Episcopale di Basilicata, in accordo con l’Ufficio Regionale per la Pastorale della Famiglia, inaugura la Scuola di Formazione per Operatori di Pastorale Familiare.

Il corso è un primo passo per la sensibilizzazione e il coinvolgimento delle famiglie nell’essere al tempo stesso testimoni e annunciatori della bellezza del matrimonio cristiano, risvegliando la consapevolezza di ciò che si è per mezzo del Sacramento del Matrimonio.

Il percorso vuole fornire a tutte le Chiese Diocesane di Basilicata un unico strumento formativo, per rafforzare quanto già presente a favorire l nascita di nuove espeirenze dove assenti o carenti.

Definito di primo livello, perchè é un primo passo per la sensibilizzazione e il coinvolgimento delle famiglie nell’essere al tempo stesso testimoni e annunciatori della bellezza del matrimonio cristiano. Questo livello basilare da un lato risveglia la consapevolezza di ciò che si è per mezzo del Sacramento del Matrimonio, dall’altro stimola il desiderio di un maggiore approfondimento ampiamente soddisfatto dalla proposta formativa di diversi istituti nazionali (Corso di alta formazione in “consulenza familiare con specializzazione pastorale” proposto dalla CEI, Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II per le scienze del matrimonio e la famiglia).

Non si vuole “specializzare” la famiglia ma la si vuole cosiente del valore del Sacramento del Matrimonio celebrato.

La pastorale familiare ha a cuore queta missione: annunciare Cristo, testimoniare la bellezza e la santità della vita familiare in tutte le sue espressioni (fisiche, psichiche e spirituali) e accompagnare coloro che credono all’amore di Dio come sorgente del Matrimonio.

I dettagli del Progetto, il Programma, la Didattica e i referenti dell’iniziativa sono riportati nelle locandine che seguono:

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Redazione

Latest videos

Clicca per maggiori informazioni